Collegiali a confronto

 8.00

Io e l’amico artista Antonio Petti, con il quale ho condiviso fraterne esperienze di vita e di cultura, abbiamo scoperto, nel tempo, di essere stati convittori in due luoghi lontani e diversi, io, in Abruzzo, a Teramo, presso il Convitto Nazionale “Melchiorre Delfico”, dalla Scuola Media al Liceo Classico; lui, in Umbria, a Spoleto, presso l’Ente assistenziale Enpas, per un periodo più o meno simile per durata. (…) Che dire? Abbiamo voluto raccontare e confrontare le nostre esperienze, giungendo anche alla comune, imprevista e inedita conclusione che, grazie alle nostre madri, severe e amorose, abbiamo potuto individuare e indovinare le nostre strade, che ci hanno salvato dalla strada, rendendoci progressivamente sempre più consapevoli arbitri del nostro destino. A loro questo pamphlet è dedicato, con la rabbia forse di allora e l’amore inalterabile di sempre

#!trpst#trp-gettext data-trpgettextoriginal=5086#!trpen#Category:#!trpst#/trp-gettext#!trpen#