Siti archeologici vesuviani: boom di presenze, quasi 7mila visitatori nella prima domenica del mese

Quasi 7mila i visitatori nei siti archeologici vesuviani nella prima domenica del mese quando, per disposizione del Mibac, l’ingresso ai luoghi d’arte e musei statali è gratis. Negli Scavi di Pompei – secondo dati della Soprintendenza
sono stati 5.392 i visitatori, al Parco archeologico di Ercolano 1.053: qui i volontari della Pro Loco Herculaneum, come accade la prima domenica del mese, hanno accolto gruppi di turisti offrendo dolci e bibite. All’interno dell’Antiquarium i visitatori hanno potuto ammirare la mostra SplendOri, circa cento monili e preziosi appartenuti agli antichi abitanti, ritrovati nelle domus e sulla spiaggia dove i fuggiaschi tentarono invano la fuga dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. Agli Scavi di Oplonti sono stati 167 i visitatori e al Museo di Boscoreale 100. Il totale complessivo delle presenze è 6.712.

#!trpst#trp-gettext data-trpgettextoriginal=5060#!trpen#Leave a Reply#!trpst#/trp-gettext#!trpen#

#!trpst#trp-gettext data-trpgettextoriginal=5065#!trpen#Your email address will not be published. Required fields are makes.#!trpst#/trp-gettext#!trpen#