Palazzo Reale di Napoli, aperture straordinarie ad aprile con Caravaggio protagonista

Intenso calendario di aperture: durante le feste pasquali e il 25 aprile, ma anche il mercoledì, giorno di riposo settimanale, con tre aperture straordinarie serali a 2 euro.

Napoli, 4 aprile 2023 – Un mese intenso per il Palazzo Reale di Napoli che rimarrà aperto tutti i giorni del mese d’aprile, compresi i mercoledì – giorno di riposo settimanale – con anche tre aperture straordinarie serali a soli 2 euro.

L’iniziativa nasce dalla previsione della grande affluenza turistica prevista in occasione della Pasqua e delle festività del 25 aprile e del 1° maggio, per offrire la possibilità di visitare, non solo l’Appartamento Reale, ma anche la mostra in corso, nella Galleria del Genovese “Dialoghi intorno a Caravaggio. Opere da Capodimonte a Palazzo Reale” che chiuderà il prossimo 9 maggio.

Il museo sarà aperto domenica di Pasqua 9 aprile, il lunedì in Albis 10 aprile e il 1°maggio il con i consueti costi ed orari di apertura.

Sarà gratuito, invece, l’ingresso martedì 25 aprile, in occasione dell’Anniversario della Liberazione e il 7 maggio, per l’abituale appuntamento della “Domenica al Museo”.

Non solo, ma il Palazzo Reale di Napoli, rilancia l’offerta di primavera proponendo anche quattro aperture straordinarie diurne tutti i mercoledì dal 5 al 26 aprile (normalmente il museo è chiuso per riposo settimanale) e tre aperture straordinarie serali venerdì’ 7, venerdì 28 e domenica 30 aprile al costo ridotto di 2,00 euro (ore 20.00 – 23.00 con ultimo ingresso alle 22.00).

Infine durante il venerdì sabato e domenica sono state organizzate visite guidate alla mostra “Dialoghi intorno a Caravaggio. Opere da Capodimonte a Palazzo Reale” al costo di 7 euro, oltre il biglietto di ingresso. Un viaggio alla scoperta dell’esposizione, articolata sul confronto tra le raccolte d’arte del Palazzo Reale di Napoli e del Museo e Real Bosco di Capodimonte, entrambe originate dal collezionismo borbonico tra Settecento e Ottocento. Nucleo centrale della mostra è la Flagellazione di Caravaggio che, pur non appartenendo alle collezioni reali, condizionò a lungo la produzione artistica del Seicento, a Napoli e non solo. Durante la visita si proporrà una lettura ragionata del capolavoro del Merisi e di tutti i dipinti caravaggeschi acquistati nel 1802 a Roma da Domenico Venuti per Ferdinando IV di Borbone, riuniti per la prima volta in questa esposizione.

La prenotazione della visita è obbligatoria on line al sito : https://www.coopculture.it/it/prodotti/biglietto-palazzo-reale-di-napoli/ o in biglietteria fino a 15 minuti prima dell’inizio della visita previa disponibilità, oppure telefonicamente ai numeri 848800288 e +39 06 39967050 da mobile ed estero, attivi dal lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 15.00.

Le visite guidate, della durata di 45 minuti in gruppi di massimo 25 persone (inclusi i minori di 6 anni) fino a esaurimento posti, il venerdì alle ore 17:30, il sabato alle ore 17:00 e la domenica alle ore 17:00 e 18:00 (ad eccezione delle Domeniche gratuite, del 25 aprile e del 10 aprile, lunedì in Albis) .

Info: www.palazzorealedinapoli.org

Twitter | @PalazzoRealeNap
Instagram | @palazzorealenapoli_ufficiale

Facebook | @PalazzoRealeNapoli

 

New Media Press

tutti i post dell'autore

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono marche.

Tour

Turismo e Servizi

© 2024 Turismo e Servizi srl   |   p.iva: 07398561212  |   Privacy Policy   |    Cookie Policy   |   credits