Filosofi e Medici

 13.50

Elea-Velia lega indissolubilmente le sue vicende politiche e culturali al pensiero filosofico. La città di Parmenide e di Zenone ha restituito una stratificata documentazione storico-letteraria, che l’Autore propone di proiettare in un quadro più ampio, alla luce dei dati epigrafici e delle più recenti scoperte archeologiche. Ad Elea-Velia, tuttavia, la Filosofia si intreccia anche con la Medicina, come suggerisce la tradizione antica, sia quella greco-romana che quella araba, su cui l’Autore richiama l’attenzione, insieme ai documenti epigrafici. Il problema dell’esistenza di una “Scuola Medica” ad Elea-Velia viene, in questo modo, ridiscusso su una base documentaria più articolata. Una serie di schede tematiche, infine, guidano il lettore alla conoscenza della professione e delle pratiche dei medici nell’antichità. Una bibliografia aggiornata, con riferimenti ai siti specialistici della rete, completa il volume.

Categoria: